Migranti:scontri Roma, arrestati esponenti Casapound

(ANSA) – ROMA, 30 OTT – La Digos di Roma sta eseguendo diverse misure cautelari a carico di esponenti di Casapound ritenuti responsabili degli scontri del 17 luglio in seguito al trasferimento di alcuni stranieri in un centro di accoglienza a Casale San Nicola, alla periferia di Roma. Le misure cautelari sono state emesse dal gip Giovanni Giorgianni su richiesta del sostituto procuratore Eugenio Albamonte.

Condividi: