Azerbaigian: partito al potere stravince contestate elezioni

(ANSA) – ROMA, 2 NOV – Il partito al potere in Azerbaigian ha vinto le elezioni parlamentari che erano state boicottate dai principali partiti d’opposizione. La commissione elettorale ha reso noto che il New Azerbaijan party ha conquistato 70 seggi su 125. I restanti sono andati a piccoli partiti alleati del presidente Ilham Aliyev. Sul voto nella ex repubblica sovietica pesa l’assenza dell’Osce, a causa delle restrizioni imposte dal governo, che è accusato dall’opposizione di mettere in carcere i suoi avversari.

Condividi: