Usa 2016: Hillary incontra famiglie vittime sparatorie

(ANSA) – WASHINGTON, 3 NOV – La candidata per la nomination democratica nella corsa alla Casa Bianca, Hillary Clinton, ha incontrato a Chicago i familiari di diversi giovani afroamericani uccisi da agenti di Polizia e ha illustrato la sua proposta per una riforma della giustizia e per il controllo delle armi. Lo riferisce la Cnn. Clinton ha incontrato fra gli altri i parenti di Trayvon Martin, ucciso nel 2012 a 17 anni, Jordan Davis, ucciso nel 2014 a 17 anni, e Michael Brown, morto all’età di 18 anni.

Condividi: