Isis: ad Amburgo centro consulenza per genitori jihadisti

(ANSA) – BERLINO, 4 NOV – “La telefonata classica è questa: mio figlio non vuole più venire a Mallorca in vacanza con noi, perché è diventato salafita e dice che non gli è permesso. Che devo fare?”. A raccontare all’ANSA gli appelli di madri disperate, che vedono trasformarsi i loro figli, spesso giovanissimi, in integralisti islamici è Andre Taubert. 38 anni, pedagogo, esperto di religioni e Islam, è il responsabile di un centro di consulenza per le famiglie di potenziali jihadisti aperto a luglio ad Amburgo.

Condividi: