Droni: Italia conferma, ok da Usa richiesta armarli

(ANSA) – ROMA, 4 NOV – Fonti della Difesa confermano l’ok degli Usa alla richiesta dell’Italia di armare due droni. A quanto si apprende, l’autorizzazione è ‘generica’ e non riferita ad una missione all’estero in particolare. Passeranno tuttavia mesi prima che i droni armati siano pronti. Sono tre le missioni in cui l’Italia utilizza gli aerei senza pilota con funzioni di ricognizione e sorveglianza: in Iraq contro l’Isis e nelle due missioni nel Mediterraneo, ‘Mare sicuro’ ed ‘EunavforMed’.

Condividi: