Maldive: stato emergenza, Usa chiedono revoca

(ANSA) – MALE’, 5 NOV – Gli Usa hanno chiesto al governo delle Maldive di revocare lo stato di emergenza proclamato ieri e di ripristinare i diritti garantiti dalla Costituzione. In un comunicato, il portavoce del Dipartimento di Stato, John Kirby, ha detto che gli Usa “sono profondamente preoccupati dai recenti avvenimenti nelle Maldive, tra cui l’annuncio dello stato di emergenza che sospende le libertà civili e i diritti fondamentali, come la libertà di associazione e di movimento”.

Condividi: