Renzi, Regioni spendano meglio anziché lamentarsi

(ANSA) – ROMA, 5 NOV – “Abbiamo aumentato i soldi per la sanità da 110 a 111 miliardi. Il punto, adesso, è costringere le Regioni a spendere meglio i soldi che hanno, anziché lamentarsi per quelli che vorrebbero”. Così il premier Matteo Renzi, intervistato da Bruno Vespa per il suo libro “Donne di cuori”, a proposito delle polemiche sulla legge di Stabilità.

Condividi: