Turchia: Hrw, niente scuola per 400mila bimbi siriani

(ANSA) – ROMA, 9 NOV – Oltre 400mila bimbi, figli di rifugiati siriani che vivono in Turchia, non riescono a frequentare le scuole nonostante ne abbiano il diritto secondo la legge internazionale: lo afferma Human Rights Watch in un rapporto di 61 pagine. Il documento,’Quando immagino il mio futuro non vedo niente: barriere all’istruzione per i bambini rifugiati siriani in Turchia’, si sofferma sugli ostacoli principali che impediscono a questi bimbi di frequentare le scuole turche, come la barriera della lingua.

Condividi: