Brasile: aumentano femminicidi, +9% in 10 anni

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 9 NOV – Aumenta la violenza contro le donne in Brasile, dove il tasso di omicidi nei confronti del sesso femminile è aumentato dell’8,8% tra il 2003 e il 2013. Secondo uno studio della Facoltà latino-americana di scienze sociali il gigante sudamericano è il quinto Paese più violento per le donne in una lista di 83 nazioni basata su dati dell’Oms. Nel periodo considerato, in media sono state assassinate ogni giorno in Brasile undici donne, oltre la metà delle quali (il 55%) erano di colore.

Condividi: