Mafia: Di Matteo, avverto clima di isolamento istituzionale

(ANSA) – BOLOGNA, 9 NOV – “Nonostante un clima di isolamento istituzionale che percepisco sempre più nettamente, per me l’abbraccio ideale della collettività che questa istituzione comunale rappresenta, costituisce soprattutto una splendida occasione per scolpire ancora più profondamente nella mia mente l’essenza più autentica e più nobile del ruolo del magistrato”. Lo ha detto a Bologna il pm di Palermo Antonino Di Matteo, che oggi ha ricevuto in una seduta solenne del Consiglio comunale la cittadinanza onoraria.

Condividi: