Expo: Bruti, indagini andate avanti checché se ne dica

(ANSA) – MILANO, 11 NOV – “Le indagini sono proseguite checché se ne dica anche oggi in alcuni commenti, noi non ci siamo fermati”. Lo ha affermato il procuratore della Repubblica di Milano, Edmondo Bruti Liberati, alla presentazione del bilancio, alla presenza del ministro della Giustizia Andrea Orlando, facendo riferimento alle inchieste sui lavori per Expo e implicitamente anche alla prima pagina de ‘Il Giornale’ di oggi che parla di una “trattativa” tra Procura e Governo per una moratoria sulle indagini.

Condividi: