Doping: ministro sport russo, proposta road map a Wada

(ANSA) – ROMA, 11 NOV – La Russia ha proposto all’agenzia mondiale antidoping Wada una road map per risolvere il problema del doping: lo ha dichiarato il ministro dello Sport russo, Vitali Mutko, dopo che una commissione della Wada ha chiesto alla Iaaf (federatletica mondiale) di sospendere per due anni la Russia da ogni competizione, Olimpiadi incluse.

Condividi: