Iraq: offensiva curdi per riconquista Sinjar da Isis

BAGHDAD – I peshmerga curdi, appoggiati dagli attacchi aerei della coalizione sostenuta dagli Stati Uniti, hanno lanciato un’offensiva per riconquistare Sinjar, nel nord dell’Iraq, dal controllo dell’Isis. Lo riferisce il Consiglio di sicurezza regionale curdo iracheno. Il Consiglio afferma che 7.500 combattenti peshmerga stanno convergendo nella citta’ montuosa da tre fronti diversi per tagliare una linea stategica di supporto utilizzata dai militanti jjhadisti. Sinjar e’ nelle mani dell’Isis dall’agosto 2014.

Condividi: