Giovane con problemi psichici uccide i genitori

(ANSA) – AVELLINO, 14 NOV – Un giovane di 27 anni con problemi psichici e di tossicodipendenza ha ucciso i genitori a Sturno (Avellino). Secondo le prime informazioni dei carabinieri ha utilizzato un’ascia per colpire il padre e subito dopo la madre. Alcuni mesi fa fece irruzione nella chiesa madre decapitando la statua del Santo patrono, San Michele Arcangelo.

Condividi: