Cadavere carbonizzato nel Cuneese, disposta l’autopsia

(ANSA) – SALUZZO (CUNEO), 16 NOV – Sarà l’autopsia a stabilire se il cadavere carbonizzato trovato ieri su una Ford Fiesta distrutta dalle fiamme nei boschi di Gambasca, nel Cuneese, è quello di Baldassarre Ghigo, 66 anni di Fossano. Gli accertamenti effettuati dai carabinieri di Saluzzo, assieme ai colleghi di Cuneo, sulla targa del veicolo hanno permesso di risalire al proprietario dell’auto, Ghigo appunto. L’esame servirà anche a chiarire le circostanze della morte. Gli inquirenti non escludono nessuna ipotesi.(ANSA).

Condividi: