Estorsioni: operazione nel messinese, 8 arresti

(ANSA) – BARCELLONA POZZO DI GOTTO (MESSINA), 17 NOV – I carabinieri hanno arrestato otto presunti esponenti del clan di Barcellona Pozzo di Gotto con l’accusa di estorsione, spaccio, rapina e lesioni. Secondo gli investigatori si erano specializzati in estorsioni a locali della riviera tirrenica e a compagnie di navigazione che operano nelle isole Eolie. Tra gli arrestati vi sarebbero anche i responsabili di due attentati incendiari che distrussero una discoteca e una motonave impiegata per le crociere turistiche.

Condividi: