Meningite: giovane deceduto a Milano, allerta in discoteche

(ANSA) – MILANO, 19 NOV – A causa di una “sepsi meningococcica” un giovane è morto, ieri a Milano. Lo ha reso noto l’Asl che ha avviato le attività di profilassi con antibiotici alle persone che sono venute a stretto contatto con lui “nei 10 giorni precedenti l’inizio della malattia”. Si tratta di un numero elevato di persone dato che l’ammalato aveva frequentato vari locali pubblici e discoteche cittadine.

Condividi: