Borsellino: Corte, Napolitano non verrà ascoltato

(ANSA) – CALTANISSETTA, 20 NOV – L’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano non sarà ascoltato in trasferta a Roma, il prossimo 14 dicembre, nel quarto processo per la strage di via D’Amelio. Così ha deciso la Corte di Assise di Caltanissetta, ritenendo di avere acquisito già numerosi elementi nel corso delle precedenti udienze sul contesto sociale e politico dell’Italia nel ’92, grazie alle audizioni di testi quali Giuliano Amato, Claudio Martelli, Liliana Ferraro, Pino Arlacchi e altri.

Condividi: