Iran: Putin autorizza import uranio arricchito

(ANSA) – MOSCA, 23 NOV – Il presidente Vladimir Putin ha firmato un decreto che, recependo il contenuto dell’accordo sul nucleare iraniano siglato a Vienna lo scorso luglio, autorizza l’importazione da Teheran di uranio arricchito in cambio di uranio naturale. Il provvedimento autorizza inoltre le società russe a modificare le centrifughe dell’impianto sotterraneo iraniano di Fordo, destinato – secondo lo stesso accordo – a diventare un centro di ricerca scientifico.

Condividi: