Terrorismo: Gip, sicuro fanatismo, ma non addestramento

(ANSA) – BOLOGNA, 24 NOV – Dalla documentazione sequestrata ai 4 marocchini espulsi da Bologna emerge “con chiarezza” che i contenuti si riferiscono all’incitamento alla Jihad, che “assume connotazioni sicuramente inquietanti” e appare “sicura manifestazione di fanatismo religioso islamista sul quale risulta poter attecchire l’attività terroristica”. Ma scaricare materiale da internet, trasmetterlo o consegnarlo ad altri, non configura il reato di addestramento. Lo ha sostenuto il Gip, quando negò il carcere.

Condividi: