Doping: la Russia accetta la sospensione dalla Iaaf

(ANSA) – ROMA, 26 NOV – La Federatletica russa ha accettato la sospensione a tempo indeterminato da tutte le competizioni decisa dalla Iaaf il 13 novembre dopo l’inchiesta della Wada sul doping. Lo fa sapere la stessa Iaaf precisando che il Consiglio è stato informato oggi “con conferma scritta, che l’Araf ha accettato la piena sospensione senza richiedere audizioni”. La Iaaf aggiunge che i russi “coopereranno pienamente e attivamente” con gli ispettori per cercare di essere reintegrati.

Condividi: