Bangladesh: Isis attacca moschea sciita

(ANSA) – NEW DELHI, 27 NOV – Uomini armati hanno aperto il fuoco ieri sera sui fedeli sciiti in preghiera in una moschea del nord del Bangladesh, uccidendo una persona e ferendone altre tre. Gli assalitori erano almeno cinque. L’attacco è stato rivendicato dall’Isis. Quello di ieri è l’ultimo di un’ondata di assalti contro stranieri, intellettuali laici e membri della comunità sciita, nel Paese a maggioranza sunnita.

Condividi: