Ucoii-Nardella, 100 Imam potrebbero giurare su Costituzione

(ANSA) – FIRENZE, 27 NOV – Cento Imam che operano in Italia potrebbero giurare sulla Costituzione e, magari, cantare l’inno di Mameli in una cerimonia ufficiale. E’ il progetto emerso nel corso di un incontro tra il sindaco di Firenze Dario Nardella, che per primo ha lanciato l’idea, e il presidente dell’Ucoii, l’Unione delle Comunità islamiche italiane, Izzedin Elzir, come riferisce oggi il “Corriere Fiorentino”.

Condividi: