Vatileaks 2: la pierre Chaouqui e il marito indagati

(ANSA) – ROMA, 30 NOV – La pierre Francesca Chaouqui, al centro dello scandalo Vatileaks 2, è indagata dalla procura di Roma con il marito Corrado Lanino per la compravendita del castello di San Girolamo a Narni (Terni). Di proprietà del comune, nel 2010 secondo gli inquirenti venne acquistato da una società immobiliare (ritenuta riconducibile a uomini della curia ternana) con un’asta considerata truccata. Il procedimento è stato avviato sulla base degli atti giunti per competenza dalla procura di Terni.

Condividi: