Mattarella, difficoltà restano ma speriamo uscita da crisi

(ANSA) – ROMA, 2 DIC – – Il 25/o congresso delle Acli si colloca “in una fase in cui speriamo di registrare un’uscita dalla crisi economica ma non dalle difficoltà della vita quotidiana dei cittadini. Sarà un momento in cui rifletterete su come collocare la vostra azione in questo passaggio, in queste condizioni di difficoltà che permangono ma di prospettive che speriamo siano migliori per il futuro”. Lo afferma, incontrando la delegazione delle Acli al Quirinale, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Condividi: