Avramopoulos,no a Schengen ridotto, sistema va difeso

(ANSA) – BRUXELLES, 3 DIC – “Ci sono voci in cerchie note che pensano sarebbe meglio uno Schengen ridotto. Schengen non deve essere messo in dubbio e va difeso con tutti i mezzi. Ma dobbiamo studiare nuovi metodi, per questo entro fine anno presenteremo una proposta sulle guardie di frontiera Ue”, così il commissario Ue Dimitris Avramopoulos.

Condividi: