Turchia, via 350 soldati da confine Iraq

(ANSA) – ISTANBUL, 7 DIC – La Turchia ha ritirato 350 soldati schierati al confine con l’Iraq e in attesa di entrare nel Paese, dopo le dure proteste di Baghdad per il dispiegamento di truppe e mezzi militari di Ankara a nord di Mosul, roccaforte dell’Isis in Iraq. Lo riporta il quotidiano Hurriyet, citando fonti della sicurezza turca.

Condividi: