Isis: Putin, spero non siano necessarie armi nucleari

(ANSA) – MOSCA, 9 DIC – I missili Kalibr e i razzi da crociera A-101 “possono essere armati sia con testate convenzionali sia con testate speciali, cioè quelle nucleari. Certamente nulla di questo è necessario nella lotta ai terroristi, e spero che non sarà mai necessario”. Lo ha dichiarato il leader del Cremlino, Vladimir Putin, discutendo martedì sera dell’operazione militare in Siria con il ministro della Difesa russo, Serghiei Shoigu.

Condividi: