Alfano, il futuro o il declino della Ue si gioca su confini

(ANSA) – ROMA, 9 DIC – “Un Continente aperto e severo nella gestione delle sue frontiere esterne affinché la sicurezza non appaia contrapposta alla libertà”. Angelino Alfano interviene ad un convegno alla Camera e sottolinea che il tema di una diversa e collettiva gestione dei confini esterni è “pari per importanza ai temi economici e a quello della moneta unica; su questo si gioca anzi il futuro o il declino della Ue”.

Condividi: