Anziano uccide a coltellate sorella disabile a Roma

(ANSA) – ROMA, 10 DIC – Tragedia familiare a Roma: anziano depresso, da poco vedovo, ha ucciso la sorella a coltellate. E’ accaduto nella zona di Talenti, in largo Giuseppe Rovani. La vittima aveva 74 anni ed era da tempo allettata e disabile A scoprire il cadavere è stata la colf rientrata verso le 17. La donna ha chiesto aiuto ad una vicina che ha telefonato ai carabinieri. Quando i militari sono arrivati nell’abitazione, l’omicida, 71 anni, era in casa.

Condividi: