‘First dog’ Israele in quarantena, ha morso ospiti Hanukkah

(ANSA) – ROMA, 11 DIC – ‘Kanya’, il cane dei Netanyahu è finito in quarantena dopo aver morso due ospiti in occasione dell’Hanukkah, la tradizionale festa israeliana di accensione delle candele. “La scorsa notte la nostra famiglia era riunita quando siamo stati costretti a portare Kaiya in quarantena, come richiesto dalla legge”, ha scritto Netanyahu sul suo account Facebook. Il ‘first dog’ israeliano ha azzannato la parlamentare Sharren Haskel e il marito del viceministro degli Esteri Tzipi Hotovely.

Condividi: