Cucchi, la sorella Ilaria: non siamo noi a delegittimare Cc

(ANSA) – ROMA, 12 DIC – “Nutro enorme rispetto per l’arma dei carabinieri e per i carabinieri tutti. Non siamo certo noi a volerla delegittimare. A voler macchiare la sua immagine. Il valore di tanti carabinieri che operano quotidianamente su tutto il territorio nazionale è indiscutibile”. Così in una nota Ilaria Cucchi. “Ma quel che è successo a Stefano ed a noi tutti in questi sei anni deve fare riflettere e molto il generale comandante Del Sette al quale va comunque tutta la nostra stima e rispetto”.

Condividi: