Libia: aperta alla Farnesina Conferenza internazionale

(ANSA) – ROMA, 13 DIC – Si è aperta poco dopo le 10 alla Farnesina la Conferenza internazionale sulla Libia, per dare impulso alla formazione di un governo di unità nazionale fra i parlamenti di Tobruk e di Tripoli di fronte all’avanzata dell’Isis. Oltre al ministro degli esteri, Paolo Gentiloni, il segretario di Stato Usa John Kerry, il viceministro degli esteri russo Ghennadi Gatilov, l’inviato dell’Onu Martin Kobler, i rappresentati di alcuni Paesi della regione.

Condividi: