Bocciato a Maturità 30 anni fa, fa scattare allarme bomba

(ANSA) – TORINO, 14 DIC – La telefonata di un ex alunno oggi 51enne ha fatto scattare l’allarme bomba stamattina all’istituto tecnico Pininfarina di Moncalieri, nel Torinese. L’uomo, rintracciato e denunciato per procurato allarme dai carabinieri e poi trasportato in ospedale per ragioni psichiatriche, era stato bocciato alla maturità 30 anni fa. Nei giorni scorsi aveva chiesto copia del diploma perché, a suo dire, intendeva iscriversi all’università, ma questo gli era stato rifiutato.

Condividi: