Rio 2016: Pellegrini, io portabandiera? Sarebbe un onore

(ANSA) – ROMA, 16 DIC – “È sempre bello essere ricevuti dal presidente della Repubblica, era qualche anno che non venivo in questo palazzo stupendo. È stato un bel ritrovo per tutto lo sport, molto importante in termini di motivazione in vista dell’anno olimpico”. Così Federica Pellegrini a margine dell’incontro con Sergio Mattarella al Quirinale. “Sarebbe un grandissimo onore per me fare la portabandiera a Rio – aggiunge la nuotatrice azzurra – Altrimenti, vorrei Flavia Pennetta, così magari posticipa il ritiro…”.

Condividi: