Violò sito della Nasa, condannato ad un anno

(ANSA) – CAGLIARI, 17 DIC – Rischiava sino a otto anni di carcere ma il giudice del Tribunale di Cagliari Alessandro Castello lo ha condannato a un anno di reclusione con l’accusa di accesso abusivo a sistema informatico, assolvendolo dal reato più pesante di danneggiamento dello stesso sistema perché il fatto non sussiste. Alessio Arcieri, 26 anni di Bacu Abis (Carbonia Iglesias), era accusato di aver violato i sistemi della Nasa e di essere entrato nel 2009 in possesso di codici e informazioni riservate.

Condividi: