Lega B parte civile a Cremona e Catania

(ANSA) – MILANO, 17 DIC – L’assemblea della Lega B ha deliberato di costituirsi parte civile nel processo penale di Cremona sul calcioscommesse e in quello di Catania sulle presunte combine che hanno coinvolto il club etneo. Questo atto è in continuità con le politiche degli anni passati in materia di contrasto alla frode sportiva e consente ai club che giocavano in B nella scorsa stagione di chiedere i danni agli imputati che nel processo di Catania verranno riconosciuti responsabili di aver alterato delle partite.

Condividi: