Calcio: Garcia, non mollo e credo nella squadra

(ANSA) – ROMA, 19 DIC – “Non sto a pensare se domani sarà la mia ultima con la Roma: conosco le regole del gioco, ma non è un problema. Sono sereno e combattivo, e credo nei miei ragazzi”. Così Rudi Garcia alla vigilia della gara con il Genoa. “Sono io il problema della Roma? Ho già detto che quando non mi sentirò più utile alla causa mi farò da parte, ma ora non mollo. L’obiettivo è battere il Genoa; poi a gennaio ci sarà tempo per cambiare delle cose. Il vero fallimento finora è solo l’eliminazione in Coppa Italia”.

Condividi: