Turchia: blitz pro Kurdistan sulla Torre pendente di Pisa

(ANSA) – PISA, 20 DIC – Azione dimostrativa di tre curdi saliti sulla Torre di Pisa per esporre uno striscione contro la Turchia e il presidente Erdogan. Gli attivisti si sono uniti ai turisti e, raggiunta la vetta del famoso campanile pendente, hanno srotolato un lenzuolo con la scritta ‘Viva Kurdistan. Erdogan = Isis. Sentici Europa’. La vigilanza ha dato l’allarme ai carabinieri che li hanno identificati. L’iniziativa, hanno detto loro stessi, è stata fatta per attirare l’attenzione dell’Europa sulla questione curda.

Condividi: