Concorso di “selfie” per adescare minori on line, denunciato

(ANSA) – ROMA, 22 DIC – Utilizzando diversi profili Facebook, proponeva a minorenni di partecipare a un concorso fotografico basato sui selfie che ritraevano parti specifiche del corpo. La vincitrice si sarebbe aggiudicata uno smart – phone od un tablet. Nel momento in cui le ragazzine accettavano di concorrere, le richieste di foto diventavano sempre più “spinte”. L’adescatore, un 21enne, è stato denunciato dalla Polizia Postale. Altri due uomini sono stati denunciati perche’ circuivano bambine sul web.

Condividi: