Natale: In 7 mila ai pranzi Comunità di S.Egidio a Genova

(ANSA) – GENOVA, 25 DIC – Oltre settemila ospiti hanno partecipato oggi ai tradizionali pranzi di Natale allestiti dalla Comunità di Sant’Egidio a Genova. Per tutti oltre al pranzo un piccolo regalo distribuito dai tanti volontari che hanno scelto di far compagnia a anziani soli, homeless, rifugiati e detenuti. Tra loro anche 200 richiedenti asilo Al pranzo allestito all’interno della basilica dell’Annunziata ha portato un saluto anche il presidente della Cei e arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco. “Sederci a tavola insieme ai più fragili aiuta a disarmarci dalla durezza e a riscoprire un senso di responsabilità per la nostra città – ha detto il responsabile della Comunità Andrea Chiappori -. Contribuisce a costruire una rete di rapporti e incontri che protegge dall’isolamento, dall’anonimato, dalle contrapposizioni in cui si sviluppa la violenza”. Ai pranzi di quest’anno partecipano anche circa 200 richiedenti asilo arrivati in Italia negli ultimi mesi. (ANSA).

Condividi: