Smog: Salvini, stop auto non serve, occuparsi bus e caldaie

(ANSA) – ROMA, 27 DIC -“Aria più pulita? Le auto contribuiscono al massimo al 20% dell’inquinamento, bloccarle non serve a nulla! Fossi sindaco mi occuperei di controllare le caldaie (abbassando il riscaldamento negli uffici e nelle case pubbliche, ad esempio, visto il Natale più caldo di sempre) e di comprare autobus che inquinino meno. Il resto è aria fritta, o meglio aria sporca, alla Renzi”. Lo scrive, su Facebook, il segretario della Lega Nord Matteo Salvini.

Condividi: