Calcio: Platini, commissione etica? Li paga la Fifa…

(ANSA) – ROMA, 28 DIC – “La commissione etica che mi ha giudicato dice di essere indipendente: ma chi paga i viaggi e il lavoro dei componenti di questa commissione? La Fifa…”. Michel Platini, da Dubai, parla della sua squalifica per 8 anni, definendo il caso “una vera e propria macchinazione”. “Sono il primo al mondo a pagare le tasse sulla presunta corruzione”.

Condividi: