Cina: libro sostiene che Zhou Enlai era gay

(ANSA) – ROMA, 31 DIC – Un libro pubblicato di recente sostiene che lo storico premier cinese Zhou Enlai era gay. Lo segnala il sito della Bbc sintetizzando il volume pubblicato ad Hong Kong a firma della giornalista Tsoi Wing-mui. Questa “gigantesca figura nel partito comunista”, secondo il libro intitolato la ‘Vita emotiva segreta di Zhou Enlai’, nascose “un amore lungo una vita per Li Fujing, un amico di famiglia e compagno di scuola di due anni più giovane”.

Condividi: