Abbattono ulivi secolari per avere legna da vendere

(ANSA) – BARLETTA, 2 GEN – Abbattono e rubano circa 60 ulivi, secolari e non, per ricavare legna da ardere da vendere: per questa ragione i carabinieri di Barletta hanno arrestato 7 uomini, tra i 20 e i 69 anni, tutti di Andria, tranne uno che è di nazionalità romena. I Cc, dopo denuncia di furto presentata giorni fa dal proprietario di un fondo agricolo, in contrada Crocifisso, hanno compiuto controlli, sino a quando hanno sorpreso i 7 all’interno dello stesso podere mentre facevano razzia di un’altra ventina di olivi.

Condividi: