Decine bimbi per rompere armi giocattolo

(ANSA) – AULLA (MASSA CARRARA), 5 GEN – Decine di bambini hanno assistito alla messa celebrata da don Roberto Turini, il parroco di Quercia, frazione nel comune di Aulla (Massa Carrara), che ha invitato i piccoli a portare le loro pistole giocattolo per poi romperle con un martello: il ‘rito’ “per dire no alla guerra” è in programma dopo la funzione religiosa, quando dal campanile sarà calata una calza di 25 metri. “Questa iniziativa – ha detto il prete – ha suscitato fin troppo clamore, speriamo serva a qualcosa”.

Condividi: