Cesena: Abodi “Inchiesta sul passato, ora soci per bene

(ANSA) – ROMA, 8 GEN – “E’ opportuno sottolineare che il ‘caso Cesena’ rappresenta un’inchiesta tutta rivolta al passato, nei confronti di una gestione dissennata, denunciata dalla nuova proprietà”. Così il presidente della Lega B Andrea Abodi a proposito dell’indagine per frode fiscale sul club romagnolo. “Una società, quella attuale – continua – composta da soci di qualità, perbene e guidata da Giorgio Lugaresi, che in questi due anni ha finanziato il club, abbattuto il debito e costruito un progetto sportivo sano”.

Condividi: