Amb. Iran, per l’Eni convinto sentiremo buone notizie

(ANSA) – ROMA, 19 GEN – “Sono convinto che sentiremo buone notizie per quanto riguarda il ritorno dell’Eni in Iran”. Lo ha dichiarato, nel corso di un forum all’ANSA, l’ambasciatore iraniano a Roma Jahanbakhsh Mozaffari, ricordando che la compagnia italiana “ha una posizione di privilegio in Iran perché non ha lasciato il Paese prima di aver adempiuto a tutti i suoi obblighi e i rapporti non sono stati interrotti” neanche durante le sanzioni. L’ambasciatore ha parlato di nuove condizioni e nuovi contratti per i big del petrolio occidentali.

Condividi: