Calcio: Preziosi, Gasperini ha avuto coraggio

(ANSA) – ROMA, 19 GEN – “La contestazione in sé non è un problema, se non per le volgarità scritte, però dietro allo striscione c’erano 4 o 5 incappucciati: alla faccia della trasparenza che chiedono al club, quando gli stessi tifosi non hanno nemmeno il coraggio di metterci la faccia. Vorrei tanto capire chi sono”. Lo dice il presidente del Genoa Enrico Preziosi, dopo aver incontrato a Pegli Gasperini e la squadra, in merito alla contestazione di domenica. Uno striscione apparso in gradinata dopo l’1-0 del Genoa sul Palermo invitava allenatore e presidente a levarsi “dal c…”. Il tecnico, in seguito, aveva fatto i nomi di tre ultrà, spiegando che lui identifica il Genoa “con altri tifosi”. “Gasperini – aggiunge il patron – non ha fatto altro che esprimere il suo pensiero e lo ha fatto con coraggio: si è preso le sue responsabilità. Per fortuna, il 95% dei tifosi apprezza gli sforzi del mister e miei e questo mi basta: vivo e lavoro per loro. Io sono tranquillo, non ho paura e non ho bisogno della scorta”.

Condividi: