Siria: tv, ’30 civili uccisi in raid russi nell’est’

(ANSA) – BEIRUT, 22 GEN – Almeno 30 civili, tra cui diversi bambini e ragazzi minorenni, sono morti in raid compiuti oggi nell’est della Siria da aerei russi, secondo la televisione panaraba Al Jazira. L’emittente cita testimoni locali secondo i quali gli attacchi sono stati compiuti su due villaggi sotto il controllo dell’Isis nella provincia orientale di Deyr az Zor.

Condividi: